Cassazione Civile: Ordinanza n. 179 del 08/01/2018

La Seconda sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U della questione di massima di particolare importanza se la notifica effettuata da un ufficiale giudiziario territorialmente incompetente, alla stregua degli artt. 106 e 107 del d. P. R. 15 dicembre 1959, n. 1229, debba … leggi tutto …

Cassazione Civile: Sentenza n. 1202 del 18/01/2018

Il regolamento di competenza d'ufficio e’ inammissibile qualora il giudice adito in riassunzione neghi li essere competente per materia e ritenga che la competenza sulla causa sia regolata solo per valore, poiche’ in detto caso l'eventuale decisione di accoglimento del regolamento da parte della S. C. , in quanto … leggi tutto …

 

Cassazione Civile: Ordinanza n. 3656 del 14/02/2018

La Sez. 1 ha affermato che in caso di intestazione fiduciaria di partecipazioni sociali, il fiduciante, il quale lamenti che la definitiva uscita dalla societa’ del fiduciario, a seguito del mancato esercizio del diritto di opzione, sia dipesa dalla falsita’ della situazione patrimoniale, redatta dagli amministratori e … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 4230 del 21/02/2018

La Sez. L ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U. della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa alla inclusione o meno nella nozione di superstiti delle vittime del dovere, di cui ai commi 562-565 della l. n. 266 del 2005, anche … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22090 del 22/09/2017

La Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto e ritenuta altresi’ di massima di particolare importanza ex art. 374 c. p. c. , relativa alla disciplina dell'imposta sul valore aggiunto, se sono … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 2438 del 31/01/2018

E' rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimita’ costituzionale dell'art. 2, comma 2 quinquies, lett. e), della l. n. 89 del 2001, come introdotto dall'art. 55, comma 1, lett. a), n. 2, del d. l. n. 83 del 2012, conv. con modif. dalla l. n. 134 del 2012, per contrasto con … leggi tutto …

Cassazione Civile: Sentenza n. 4223 del 21/02/2018

La Sez. Lavoro, adeguandosi all'interpretazione resa dalla Corte di Giustizia UE con sentenza del 19 luglio 2017 in causa C-143/16 (cd. Abercrombie), ha escluso che l'art. 34, comma 2, del d. lgs. n. 276 del 2003, la cui formulazione 'ratione temporis' applicabile limita la stipula del contratto di lavoro intermittente ai … leggi tutto …

Cassazione Civile: Sentenza n. 3873 del 16/02/2018

La costruzione eseguita dal comproprietario sul suolo comune diviene per accessione, ai sensi dell'art. 934 c. c. , di proprieta’ comune ai comproprietari del suolo, salvo contrario accordo, traslativo della proprieta’ del suolo o costitutivo di un diritto reale su di esso, che deve rivestire la forma scritta 'ad … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 1894 del 25/01/2018

La Sez. 1 ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sez. U della questione di massima di particolare importanza, oggetto altresi’ di contrasto, riguardante la proponibilita’ dell'azione revocatoria nei confronti di un soggettogiu’ fallito. … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 10507 del 03/05/2018

La Sez. 2 ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione della causa alle Sez U per la risoluzione della questione se il termine breve per impugnare decorre, per la parte notificante, dalla data di consegna della sentenza all'ufficiale giudiziario o da quella, eventualmente … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 12215 del 18/05/2018

Deve essere rimessa al Primo Presidente, per l'eventuale esame delle Sez. U, la questione concernente la individuazione del discrimine nella grave violazione di legge contemplata dalle fattispecie illecite individuate dall'art. 2, comma 3, lett. a) della l. n. 117 del 1988 − nel testo … leggi tutto …

Cassazione Civile: Ordinanza n. 12312 del 18/05/2018

La Sez. T. ha affermato che, sebbene i messaggi pubblicitari di natura politica o ideologica non siano soggetti al pagamento dell'imposta sulla pubblicita’, ove i relativi manifesti vengano apposti al di fuori degli spazi consentiti dall'art. 18 del d. lgs. n. 507 del 1993, sono comunque dovuti i diritti di affissione. … leggi tutto …